cashback

Ecco cosa puoi fare con il modulo fidelity di cassa fiscale con iPd

1) Cash Back

Il modulo Fidelity consente di impostare le carte in questa modalità ogni cliente ad ogni spesa accumulerà un valore da poter spendere all’acquisto successivo. Il valore di Cash Back che viene elargito può essere definito a vostro piacere.

Esempio Cash Back del 5%:

Mario effettua una spesa di 10,00€. Sulla carta avrà 0,50cent da spendere sul prossimo acquisto.

2) Gift Card

Il modulo Fidelity card consente di impostare le carte con un credito predefinito. Il valore di ogni Gift Card può essere definito a priori o nel momento in cui viene emessa.

Esempio Gift Card:

Mario compie gli anni e i colleghi di ufficio decidono di regalare una Gift Card del valore di € 35,00. Quando i colleghi di Mario si presentano al vostro locale, voi creerete una tessera con un credito pre-pagato di € 35,00.

Installate l’espositore di Gift Card nel vostro locale e mettete in esposizione le card prepagate con tagli pre-definiti: 25,00€ – 50,00€ – 75,00€ – 100,00€.

3) Gestione Sconti

Il modulo Fidelity consente di impostare le carte in modo che riconoscano il cliente e applichino automaticamente lo sconto da voi definito.

E’ possibile definire più gruppi cliente a cui associare diverse scontistiche.

Esempio Gestione Sconti:

Decidete che tutti i dipendenti di un’azienda (Unicredit) per convenzione abbiano uno sconto fisso del 10%. Andremo quindi a creare un gruppo sconti denominato “Unicredit” al quale associeremo una scontistica fissa del 10%. A questo punto ogni dipendente Unicredit quando effettuerà una spesa si vedrà automaticamente applicato lo sconto del 10%.

4) Catalogo a punti

Il modulo Fidelity consente di impostare le carte in modo che ad ogni spesa vengano accumulati punti in base al valore stabilito, es. 1punto per ogni euro speso. Così facendo potrete associare un catalogo premi in base ai punti accumulati e magari regalare una pizza a raggiungimento di un punteggio o una birra o altri vostri piatti o prodotti.